Per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal

Una parola magica - 60° Zecchino d'Oro

Cannibali e sesso video

In realtà, fino a 63 per cento delle donne in post-menopausa esperienza secchezza vaginale e sanguinamento vaginale o spotting durante il sesso. Inoltre, fino al 9 per cento delle donne mestruate esperienza sanguinamento post-coitale. Occasionale leggero sanguinamento di solito non è un motivo di preoccupazione. Se si dispone di alcuni fattori di rischio o sono passati attraverso la menopausasanguinamento dopo il rapporto sessuale garantisce una visita dal medico. Sanguinamento dopo il sesso è medicalmente noto come sanguinamento post-coitale.

Essa si verifica nelle donne di tutte le età. Nelle donne che hanno passato la menopausa, la fonte del sanguinamento è più varia. In termini di cause, il cancro cervicale è la più grande preoccupazione. Questo è particolarmente vero per le donne in post-menopausa.

Tuttavia, il sanguinamento post-coitale è più probabile che sia causata da una condizione comune. Questi includono:. GSM era precedentemente noto come atrofia vaginale. La condizione è comune nelle donne in perimenopausa e la menopausae coloro che hanno avuto le loro ovaie rimosse.

Come si invecchia, soprattutto quando i vostri periodi mestruali si fermano, il corpo produce meno estrogeni. Quando i livelli di estrogeni sono inferioriparecchie cose accadono alla vostra vagina. Tessuti vaginali diventano più sottili e ridursi. I polipi sono escrescenze tumorali. Un polipo penzola come un pendente rotondo su una catena. Sanguinamento vaginale irregolarecompreso il sanguinamento dopo il sesso, è un sintomo comune di cancro cervicale o vaginale.

In realtà, è stato il sintomo per cui il 11 per cento delle donne con diagnosi di cancro della cervice uterina prima per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal di trattamento.

I sintomi che possono verificarsi con sanguinamento post-coitale variano a seconda della causa. Se non si è in menopausa, per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal hanno altri fattori di rischio, e hanno solo macchia minore o sanguinamento che se ne va in fretta, probabilmente non avete bisogno di vedere un medico.

Se avete un sanguinamento vaginale dopo la menopausa, consultare il medico. Sarà anche opportuno consultare il medico se si dispone di uno dei seguenti sintomi. È possibile visitare il vostro medico di assistenza primaria o ginecologo per emorragie post-coitale. Il medico farà domande circa i sintomi, come ad esempio quanto tempo e quanto pesantemente hai sanguinamento.

Essi possono anche chiedere il colore del sangue. Ad esempio, si potrebbe chiedere se è usare il preservativo regolarmente o se avere più di un partner sessuale. A seconda dei sintomi e storia sessuale, il medico potrebbe consigliare un esame fisico. Per aiutare a determinare che cosa sta causando la perdita di sangue, il medico potrebbe anche ordinare test, come ad esempio un Pap test, test di gravidanza, e le culture vaginali per cercare malattie sessualmente trasmissibili.

Molte donne esitano a visitare il loro medico di una domanda di salute sessuale se trovano esami pelvici scomode. Tuttavia, vedendo il vostro medico di emorragia post-coitale non richiederà necessariamente un esame pelvico. Se il medico non consiglia un esame pelvico, parlare con loro di opzioni per rendere più comodo per voi. Questi tumori sono più comuni nelle donne oltre i 50 anni o donne che hanno sperimentato la menopausa.

Se si presenta un sanguinamento post-coitale e sono passati attraverso la menopausa, consultare il medico per identificare o escludere i tumori della cervice uterina e. Come nel caso di altri tipi di cancro, il trattamento è più efficace quando il tumore viene trovato e trattato precocemente. Di seguito sono riportati alcuni possibili complicazioni. I segni di anemia includono:. Ma la più importante fonte di ferro è la dieta.

Se siete preoccupati per i livelli di ferro, aggiungere più di questi alimenti ricchi di ferro per la vostra dieta:. Sanguinamento dopo il sesso è comunemente causata da secchezza vaginale, ma ci sono altre cause più gravi troppo. Il medico prima escludere il cancro esaminando la vagina e la cervice, prendendo un pap-tested eventualmente condurre una biopsia.

Se viene trovato il cancro, sarete indirizzati per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal uno specialista. La causa del sanguinamento vaginale determinerà il trattamento.

Se la sua emorragia è causata da secchezza vaginale, creme idratanti vaginali possono aiutare. Regolarmente applicate, questi prodotti sono assorbiti dalle pareti della vagina. Aumentano umidità e aiutano a ripristinare la naturale acidità della vagina. Si consiglia di evitare i prodotti che contengono parabeni o glicole propilenico.

Trovare alcuni a base di acqua e di lubrificanti a base di silicone linea. Se la secchezza vaginale è causato dalla menopausa o la rimozione delle ovaie, parlare con il medico di terapia estrogenica. Prodotti estrogeni topici includono creme estrogeni vaginali e supposte. Questo è un anello flessibile che viene inserito nella vagina. Si rilascia una per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal dose di estrogeni per 90 giorni.

Parlate con il vostro medico circa i rischi ei benefici di questo trattamento. Gli antibiotici possono anche essere prescritto per il trattamento di malattia infiammatoria pelvica e MST. In questo processo, le cellule danneggiate sono congelati e uccisi.

Fare attenzione a rispettare il piano di trattamento raccomandato dal medico. Molti di questi, come le infezioni e polipi, sono curabili. Se siete in post-menopausa, tempestivamente informare il medico di qualsiasi sanguinamento post-coitale. Cause di sanguinamento dopo il sesso. Sei per qualsiasi motivo dopo il sesso è il sanguinamento dal maggior rischio di sanguinamento dopo il sesso?

Consultare un medico per questi sintomi. Identificare la causa. Trattare sanguinamento post-coitale. Attenzione lubrificanti a base di petrolio, come vaselina, possono danneggiare lattice preservativi e diaframmi. Non mescolare vaselina e preservativi. Utilizzare un lubrificante contenente acqua o silicone, se questa è una preoccupazione. Prevenire sanguinamento dopo il sesso.